MAKE UP: 5 ERRORI MADORNALI DELLE CELEBRITIES
5 CENTRIFUGATI DETOX DA PROVARE ASSOLUTAMENTE DURANTE L’ESTATE

7 RIMEDI CASALINGHI PER EVITARE LA RITENZIONE IDRICA

La ritenzione idrica è un problema che colpisce molte donne: migliorare la situazione può essere più semplice di quel che si pensa, basta cambiare qualche abitudine seguendo questi consigli che tutte possiamo mettere in pratica. Segnateli!

7 RIMEDI CASALINGHI PER EVITARE LA RITENZIONE IDRICA
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
La Redazione di inVIPtus

La ritenzione idrica è un meccanismo che attiva il corpo davanti a una mancanza di liquidi o per un uso eccessivo di sodio, quindi il corpo trattiene il liquido che ha e che considera necessario per mantenere l’equilibrio. I problemi di circolazione, lo stress e una cattiva alimentazione sono altri fattori che la favoriscono.

 

Ecco alcuni consigli che possono aiutarti ad evitare questo problema:

1- Sostituisci il sale normale con sale a basso contenuto di sodio e usa il limone per condire pranzi e cene.

gtres_a00667753_069-435x653

2- Sostituisci lo zucchero con la stevia, sciroppo d’agave o miele per dolcificare il caffè o i dolci.

gtres_a00667328_013-435x653

3- Bevi almeno 2 litri d’acqua. Se fai fatica a bere tanto, cerca almeno di bere due bicchieri la mattina (magari uno con acqua tiepida e limone), uno a mezzogiorno, due a pranzo, uno a metà pomeriggio e due prima di cena. Puoi anche mescolare in una bottiglia acqua con pezzi di frutta per renderla più gustosa.

gtres_a00661892_047-435x653

4- Diventa fan di infusi e tè come l’equiseto, il tè verde e il tarassaco; diuretiche e ideali per ridurre il gonfiore ed eliminare tossine.

gtres_a00650517_003-435x290

5- È importante avere un’alimentazione equilibrata con prodotti freschi come verdure, frutta, carne e pesce. Se le insalate ti annoiano, puoi sostituirle con succhi vegetali di cetriolo, sedano, carota e prezzemolo. Facili da fare e da bere. Anche altre verdure come le bietole, i carciofi e la zucca sono importanti.

gtres_a00662080_172-435x587

6- Mangia quotidianamente frutta come l’ananas, l’anguria e i frutti di bosco. Approfitta per consumare sempre frutta di stagione, in estate è anche più gradevole, con succhi o granite fatte in casa.

gtres_a00664904_004-435x290

7- E ricorda di evitare l’abbigliamento aderente (soprattutto su gambe e piedi), di fare un po’ di esercizio, fare docce di contrasto alternando acqua fredda e calda, fare massaggi dopo la doccia con creme ad effetto vasodilatatore, con movimenti circolari dal basso verso l’alto, rilassarti sollevando i pedi e dormire tra le 7 e le 8 ore a notte.

a00466119 4125

Sappiamo che seguire tutti questi consigli a volte può essere difficile per lo stile di vita o la mancanza di tempo a disposizione, ma almeno prova a seguirne la metà. Il tuo corpo ti ringrazierà!

Go Shopping

}); });