4 ristoranti: retroscena e curiosità sul programma di Alessandro Borghese
Outfit opinabili, critiche contro la Ferragni

Acconciatura da pin-up, i consigli per ricreare questo look iconico

Acconciatura da pin-up, i consigli per ricreare questo look iconico
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-

invpt_button (1)

L'acconciatura da pin-up con la bandana è stata resa celebre dalla femminista americana Rosie The Riveter negli anni '40. Oggi questo look è più glamour che mai ed ecco tutti i segreti per realizzarlo.

L'acconciatura da pin-up in poche mosse

Per prima cosa è bene munirvi degli strumenti giusti per realizzare da sole l'acconciatura:

  • forcine dello stesso colore dei vostri capelli
  • lacca di qualità e che non secca i capelli
  • bandana a scelta.

Sottolineiamo che sono da preferire le forcine tono su tono così che risultino quasi invisibili ed inoltre questo look sarà più facile da realizzare se avete i capelli mossi o un taglio con la frangia corta o tagliata di netto. Per prima cosa aiutatevi con una spazzola e riportate tutte le ciocche dietro le orecchie lasciando libera la frangia, se l'avete.

Ora arrotolate le lunghezze su se stesse e fissatele con le forcine. L'operazione è la medesima di quando si raccolgono i capelli con il mollettone classico. Adesso è il momento della bandana che dovrete piegare prima a losanga e poi, partendo dalla punta, ripiegarla su se stessa fino ad ottenere una fascia lunga e dell'altezza di circa 5 centimetri o superiore a seconda del vostro gusto. Ora semplicemente applicatelo in testa annodandolo con un fiocco superiore se vi piace, oppure lasciando la parte liscia sul davanti e facendo fuoriuscire la frangetta totalmente sulla fronte.

Quale bandana o foulard usare

Per l'acconciatura da pin-up tradizionale è perfetta la classica bandana, disponibile davvero in tutte le nuance possibili e spesso venduta già ripiegata e pronta per essere legata ai capelli. In alternativa lo stesso procedimento lo potrete applicare a dei foulard o a degli scampoli, meglio però siano in cotone e non in seta perché, se non siete abbastanza abili, la stoffa tende a scivolare su se stessa e a sganciarsi dall'acconciatura.

Se però proprio vi piacciono questi tessuti adoperate qualche forcina in più e affrancate saldamente la bandana ai capelli. Infine, scegliete il foulard o la stoffa che più vi piace in base al vostro outfit o all'evento al quale dovrete partecipare: per cerimonie e uscite importanti meglio i tessuti pregiati mentre per la sera quelli luminosi e per il giorno le fantasie vivaci e fiorate. Troverete tantissime versioni di bandane e foulard così da poter acconciarvi in perfetto stile fifties praticamente tutti i giorni e senza risultare mai fuori moda.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });