Cambio Look per Jennifer Lopez, capelli e abito abbinati
X factor 13, la situazione dopo i bootcamp

Bellezza senza ritocco, Demi Lovato fa da esempio

Bellezza senza ritocco, Demi Lovato fa da esempio
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-

invpt_button (1)

In un'epoca ossessionata dalla bellezza senza ritocco, Demi Lovato dà una grande lezione di vita che interessa a tutte le donne.

Lo scatto di Demi Lovato

Sui social sfilano foto perfette e patinate che stanno modificando la concezione di bellezza, specialmente nelle millenium. La corsa ai filler estetici vuole mimare ciò che le ragazze vedono dai loro schermi: labbra carnose, naso piccolo e zigomi pronunciati. Eppure, in questo oceano in ricerca della perfezione, tante piccole voci fanno la differenza. La cantante Demi Lovato, un passato di abusi e disturbi alimentari, ha postato un suo scatto senza filtri in bikini. Quello che si nota è la sua pelle a buccia d'arancia ma è talmente normale e quotidiana da risultare reale. Finalmente non c'è un fianco smussato, una gamba levigata ad arte dal pennello di Photoshop e non c'è un filtro magico per coprire le varie imperfezioni. Lo scatto di Demi sembra gridare al mondo: "sono così e mi piaccio". Un grido che nessuno si è lasciato scappare, a giudicare dalla quantità di like e condivisioni accorsa subito dopo. Eppure Demi Lovato non è la prima a farlo ma, forse, dato il suo grosso seguito è riuscita a imprimere un segno più profondo.

La folta schiera del movimento body positive

Il concetto di bellezza senza ritocco non è certamente nuovo, molte star si sono susseguite affinché la moda smettesse di propinare modelli irraggiungibili. In primis la curvy model Ashley Graham che, dalla sua taglia 46, ha fatto capire come si potesse diventare una modella professionista senza saltare i pasti e, soprattutto, come una donna possa essere definita bella e sexy nonostante le sue rotondità. Fu la prima a farsi vedere con la gamba cellulitica in sella a una bici, contornata da un grosso sorriso ai paparazzi e con la consapevolezza di non essere l'unica. Tutte le donne soffrono di un cruccio estetico e si sentono sole in questo disagio. Adesso è il momento per superare questo ostacolo e comprendere che non c'è nulla di male in una pelle a buccia d'arancia, nei fianchi pronunciati, nei denti imperfetti. Dopo Ashley Graham, molte altre si sono unite al movimento e hanno lanciato il loro personale contributo, come Solange con i suoi capelli afro-americani, Kasia Smutnak e la sua vitiligine, Demi Lovato e la sua pelle a buccia d'arancia. Milioni di donne hanno ringraziato, finalmente felici di svelarsi al mondo senza paura del giudizio indegno e affossante.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });