Tra la figlia Pia e il nuovo amore Alessandro Moggi, la nuova vita di Raffaella Fico
Innamorarsi sul set, 35 coppie famose nate da un film

Benjamin Lacombe, conosciamo meglio il disegnatore parigino

La Francia ha una lunga tradizione fumettistica, portata avanti da giovani e nuovi talenti. Uno di questi è il meraviglioso Benjamin Lacombe.

Benjamin Lacombe, conosciamo meglio il disegnatore parigino
Benjamin Lacombe
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

La Francia ha una lunga tradizione fumettistica, portata avanti da giovani e nuovi talenti. Uno di questi è il meraviglioso Benjamin Lacombe.

Chi è Benjamin Lacombe

Classe 1983, Benjamin Lacombe è un illustratore parigino con una smaccata passione per i temi infantili e fiabeschi. La sua tecnica grafica è completa e ricca di spunti come i classici colori a olio o la sintetica grafite.

Ogni lavoro è un'esperienza da vivere e mai banale. Benjamin Lacombe ha sempre ammesso di amare le atmosfere classiche del Quattrocento italiano così come le note gotiche di Tim Burton. Proprio per questo motivo il suo stile è più unico che raro.

Se volete ammirare le sue opere è possibile acquistare disegni, racconti o visitare musei sparsi in tutto il mondo come Parigi (ovviamente), New York, Tokyo e Los Angeles. In Italia collabora periodicamente con la galleria Dorothy Circus di Roma.

Qualche lavoro di Benjamin Lacombe

"Notre dame de Paris" e "Marie Antoinette, carnet secret d’un reine" sono delle vere perle se amate la storia francese. Due racconti in cui immergervi completamente per respirare l'aria parigina in lingua originale.

Anche "The tales of the macabre" è un libro splendido perché ispirato ai racconti di Edgar Allan Poe, il macabro è spiccato e Lacombe riesce a esprimere in pochi gesti tutto ciò che c'è di inquietante nello scrittore. Se preferite le fiabe c'è "Alice in Wonderland" in inglese, il suo ultimo lavoro.

Il francese ha un dono magico e riesce a creare personaggi inaspettati, fedeli e sinceri. La sua bravura è anche nel mantenere uno stile personale pur adattando le sue illustrazioni. Provate a dare un'occhiata a "Madama Butterfly".

L'impaginazione è riccamente decorata come il fondale di un teatro, i personaggi si stagliano per contrasto e incarnano perfettamente la teatralità e drammaticità dei personaggi di Puccini.

Perché l'arte di Lacombe è straordinaria

Pur essendo un artista francese, Benjamin Lacombe è figlio del mondo. Le sue creazioni riescono a viaggiare alla velocità della luce e vi trasmetteranno, con apparente facilità, un concetto estraneo.

Sfogliando le pagine è incredibile che la matita di Lacombe riesca a creare così tante storie dark e ombrose, colorate e fiabesche, struggenti e poetiche.

In Italia i suoi lavori sono pubblicati da Rizzoli e sono molti i collezionisti che hanno deciso di acquistare le opere di Lacombe, sicuri che il futuro del disegnatore sia solo agli inizi.

Ogni suo lavoro è un capolavoro e un semplice libro di fiabe diventa qualcosa di molto più intenso.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });