I 5 capi d'abbigliamento che rubavi sempre a tua sorella maggiore
Pasqua in Famiglia: indossa abiti sobri ma di classe

Come dimagrire a 50 anni

Non sembra un compito facile, ancor meno con l’età matura, ma seguendo i nostri consigli con pazienza e perseveranza riuscirai ad eliminare quei chiletti di troppo.

Come dimagrire a 50 anni
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
La Redazione di inVIPtus

Perdere peso è sempre una sfida, ma a mano a mano che passano gli anni, è una sfida che sembra meno facile da compiere. Con la maturità, le donne subiscono una serie di cambiamenti ormonali che rendono difficile il dimagrimento. La menopausa e i cambiamenti ormonali che questo comporta, così come la ritenzione idrica, sono i principali motivi che rendono più difficile seguire una dieta e renderla efficace.

Per dimagrire, la cosa più importante è inserire una serie di abitudini nella nostra alimentazione perché il nostro corpo capisca che “qualcosa sta cambiando”, limitando così il rischio dell’effetto yoyo.

È dimostrato che seguire una dieta stretta e poi tornare alla routine di sempre è un fallimento assicurato. E se a questo aggiungiamo che non abbiamo più esattamente vent’anni, la cosa si complica.

Inserisci nella tua vita questi piccoli cambiamenti e vedrai come poco a poco perderai quei chili di troppo. Forza, cominciamo!

MUOVITI!

La prima cosa da fare è abituarsi a fare degli esercizi, cerca ad esempio di camminare almeno mezz’ora al giorno. Se non sei fatta per l’iscrizione alla palestra, puoi fare delle passeggiate a passo sostenuto per la tua città. Dopo un paio di settimane, vedrai i primi risultati. Inoltre, potrai tonificare il tuo corpo poco a poco. Un’altra possibilità è quella di iscriversi a yoga o pilates, discipline perfette per modellare la figura, tirare i muscoli e ridurre lo stress.

TANTA IDRATAZIONE

Noi donne a quest’età tendiamo a trattenere più liquidi del solito. È importantissimo bere come minimo 2 litri di acqua al giorno, per depurare l’organismo e eliminare le tossine. Puoi ricorrere anche all’aiuto delle erbe, con composti a base di piante come l’equiseto, il carciofo, l’ananas o il boldo. Se ti piacciono i tè, avrai una possibilità in più per eliminare i liquidi e pulirti dal di dentro.

dl_u264306_016_opt

RIDUCI IL CONSUMO DI CARNE

Non è che faccia ingrassare, ma con gli anni il nostro corpo la metabolizza peggio. Se per cena opti per il pesce alla griglia, ti sentirai più leggera, ridurrai i grassi e dormirai meglio. Se anche così non riesci a resistere, meglio le carni bianche, che hanno più proteine e meno grassi di quelle rosse.

ZUCCHERI? A PICCOLE DOSI

Non ci riferiamo solamente a quello che metti nel caffè. Se poco a poco inizi a ridurre il consumo di frutta con alto contenuto di zuccheri e passi alle verdure, vedrai i risultati. Dei dolci da pasticceria è meglio che ti dimentichi, riservali solo per le occasioni speciali.

PREDILIGI I CEREALI

Le loro vitamine e fibre sono perfetti per darti un senso di sazietà, pulire l’intestino e regolarne il transito. La crusca d’avena è perfetta se vuoi perdere peso, per il suo grande potere saziante diventerà il tuo alleato durante la dieta.

E ora, la cosa più importante: non perderti d’animo! Perdere peso è un processo che comporta tempo e pazienza, se pretendi di eliminare in un mese gli eccessi di molti anni, è ora di cambiare il tuo modo di pensare.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });