Coppie VIP di vere amiche del cuore, quando l'amicizia va oltre il business
Moda Curvy: la rivincita sulle donne pelle e ossa

Come fare ordine nell'armadietto dei trucchi: ecco tutti i consigli

Come fare ordine nell'armadietto dei trucchi? Single, conviventi, madri di famiglia e giovanissime, tutte le donne sono legate da un annoso problema: come tenere in ordine trucchi, cosmetici e prodotti bellezza. 

Come fare ordine nell
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

Ecco come fare ordine nell'armadietto dei trucchi

Ci sono le donne più appassionate, ad esempio le fan di Clio mak-up, che avranno armadietti straripanti di colori e le altre, diciamo "acqua e sapone", che avranno meno trucchi ma più creme, profumi e qualche accessorio per le occasioni speciali. Il fatto è che tenere tutte queste boccette in ordine non è facile e spesso i prodotti sono scomodi da raggiungere e mal organizzati. Ecco i nostri 5 consigli su come fare ordine nell'armadietto dei trucchi:

  1. Per riordinare i trucchi per prima cosa occorrerà separare i prodotti in buono stato da quelli da eliminare. Spesso alcuni trucchi restano aperti per diversi mesi e rischiano di essere scaduti. Per capire se si possono ancora usare, annusateli e guardate se hanno cambiato colore e consistenza. Una volta tolti di mezzo quelli sciupati si potrà procedere alla sistemazione dei cosmetici rimasti.
  2. Meglio partire dividendo gli articoli per il loro utilizzo. Tutti i prodotti per gli occhi, quelli per le labbra, gli smalti e i prodotti per manicure e pedicure, i prodotti per i capelli, le creme per il viso e per il corpo.
  3. Quindi occorrerà individuare il posto dove tenere tutti i cosmetici: un cassetto o un armadietto nel mobile del bagno. Una volta stabilito il posto, sarà necessario trovare dei contenitori adatti: possono essere bicchieri trasparenti, ma anche, nella versione fai-da-te, scatole di cartone rivestite di carta colorata. Oppure se avete tanti beauty-case potete disporli su una mensola o in un cassetto, aperti e usarli come contenitori dove suddividere: rossetti, smalti, mascara, matite, tubetti e profumi. Tenete da parte anche le bustine monodose dei campioncini di prodotti, sono utili quando si esauriscono i barattoli o se dovete andare via per il weekend.
  4. Per chi ha sempre fretta e ha bisogno di avere sottomano tutto l’occorrente si potrà optare per una suddivisione che tenga conto delle occasioni in cui servono certi trucchi. Un contenitore per il look da tutti i giorni: fondotinta, mascara, matita nera o marrone e il rossetto neutro che va bene dalla mattina alla sera. Un altro recipiente per i trucchi adatti alle serate, con i colori più di moda gli smalti e i glitter che stanno bene quella volta che si esce e si vuole essere più brillanti e i profumi decisi. Un altro necessaire con i colori che vanno bene d’estate e nella bella stagione, quando la pelle è abbronzata. Un altro ancora con i colori romantici e un ultimo con i colori accesi e quelli dark.
  5. Una volta fatto tutto l’ordine occorrerà rispettarlo, cosa non facile. Mantenete con cura le nuove disposizioni, sarà più veloce trovare l’occorrente per dedicare più tempo al make-up.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });