Cartoomics, a Milano il raduno per gli appassionati di fumetti
Mascara semipermanente, i pro e i contro di questo trattamento

Consigli su come superare un periodo di crisi all’università

Le difficoltà che studenti e studentesse incontrano nei primi anni di università, possono sfociare in vere e proprie crisi. Se i primi segnali di cedimento non vengono affrontati nel modo corretto moltissimi di loro abbandonano il percorso universitario.

Consigli su come superare un periodo di crisi all’università
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione InVIPtus

Per portare a termine gli studi universitari serve uno sforzo di concentrazione maggiore rispetto alle scuole superiori, soprattutto perché sono richieste notevoli doti di determinazione e di organizzazione personali. Le difficoltà che studenti e studentesse incontrano nei primi anni, possono sfociare in vere e proprie crisi, se i primi segnali di cedimento non vengono affrontati nel modo corretto.

Sono tanti gli iscritti all’università che a queste prime difficoltà si bloccano e non riuscendo più a proseguire gli studi, abbandonano l’idea della laurea. In questi casi affidarsi a esperti nella preparazione universitaria, come Cepu che garantisce un metodo di studio organizzato e controllato, oltre che personalizzato sulle caratteristiche dello studente, è la cosa migliore da fare per non rinunciare al proprio futuro.

Da cosa dipende la crisi?

Ogni studente ha una storia a sé ma, in generale, tra le principali ragioni dell'abbandono universitario c'è la mancanza di un supporto adeguato e di un aiuto nell'organizzazione del proprio studio. I motivi che scatenano problematiche  di questo genere possono essere vari, da un esame andato male a fattori esterni quali problemi economici, familiari o sentimentali; in queste circostanze lo studente si ritrova nel mezzo di una crisi senza quasi accorgersene.

Come si esce da un periodo di crisi all’università?

Ecco alcuni consigli generali per uscire dalla crisi all'università:

Il primo passo è quello di non abbattersi; l'unico modo per poter reagire alla crisi è ritrovare la propria forza di volontà per credere nel progetto di studi e dedicare tutte le energie allo studio.

Ripartire in modo disorganizzato dopo aver interrotto gli studi per molto tempo non è la scelta più indicata.

È consigliabile, quindi, organizzare un piano di studio ponendosi degli obiettivi raggiungibili, senza ridursi all'ultimo momento e lasciarsi prendere dall’ansia. Anche se i risultati non saranno quelli sperati, non ci si deve abbattere, ma bisogna continuare con determinazione a fare tutto ciò che è nelle proprie forze e se non ci si riesce, basta chiedere consigli e aiuti a chi ha più esperienza.

Affidarsi ad esperti della preparazione universitaria

Cepu riesce a risolvere facilmente queste problematiche grazie ad un approccio efficace e tempestivo basato su un metodo di studio personalizzato, che permette di risparmiare tempo prezioso e superare con successo anche l’esame più difficile. Con oltre 30 anni di esperienza nel campo della preparazione universitaria, Cepu segue gli studenti in ogni passo del loro percorso formativo.

Oltre alla preparazione degli esami per tutti i corsi e facoltà, infatti, Cepu propone anche un utilissimo servizio di orientamento, del tutto gratuito, per guidare lo studente verso il corso di laurea più adatto alle sue possibilità.

invpt_button (1)

 

Go Shopping

}); });