Bradley e Lea: l'amore dell'attore per la figlia
Quale serie TV ti rappresenta al meglio?

Fare il bucato a vent'anni: sei capace?

Fare il bucato a vent
Condividi:
Punteggio: 1 su 1 voti
-
Redazione InVIPtus

invpt_button (1)

Fare la lavatrice è una preoccupazione quando si va a vivere da soli. Giovani lettori, siete davvero capaci di fare il bucato a vent'anni? Ecco una guida per scoprire tutti i trucchi casalinghi.

Imparare a fare il bucato a vent'anni

Secondo le statistiche dell'Eurostat i giovani italiani lasciano il nucleo familiare più tardi rispetto ai coetanei europei. Quando ci si emancipa economicamente e si va a vivere da soli, tra le prime incombenze a cui pensare ci sono le bollette, la spesa e il bucato. Su questa tematica la nota azienda di elettrodomestici LG ha coinvolto una influencer delle pulizie casalinghe, YesYouCandeggina, con cui ha elencato dei semplici trucchetti per fare il bucato senza rischi. Fare il bucato a vent'anni spesso fa rima con infeltrire e rovinare il colore dei capi, distruggere i tessuti e ritrovarli ancora macchiati.

Ecco un vademecum dedicato ai Millennial per fare amicizia con la lavatrice.

1 - Controllate sempre le etichette

Sulle etichette sono riportate tutte le informazioni utili per un corretto lavaggio dei vestiti. È importante controllarle sempre: se non conoscete la simbologia, potete trovare sul web tutti i significati e non incorrere in lavatrici disastrose.

2 - Dividete i bianchi dai colorati

È uno dei primi consigli della mamma, è necessario fare attenzione ai colori dei vestiti e fare un bucato diversificato. Potete trovare un valido aiuto dalle salviette salva - colore che acchiappano la tintura in eccesso.

3 - Non sovraccaricate la lavatrice

Anche se avete molto bucato da fare (e poco tempo), non va bene riempire troppo la lavatrice. Su ogni elettrodomestico è indicato in kg il peso massimo sostenibile e la capienza. Ricordate che un paio di jeans pesa 500 gr, le lenzuola del letto sui 600, le T - shirt e le camicie sui 200 gr. Appuntatevi questi numeri in bagno e fare il bucato a vent'anni sarà uno scherzo.

lavatrice

4 - Togliete subito i panni dopo il bucato

Una volta che la lavatrice ha terminato il ciclo, togliete immediatamente i vestiti e stendeteli con cura sullo stendino: in questo modo eviterete la puzza di chiuso e i vostri capi rimarranno profumati. Con questo trucco potrete evitare il ferro da stiro, ad esempio sui jeans e sulla biancheria del letto.

5 - Fare il bucato a vent'anni vuol dire rispetto verso l'ambiente

Soprattutto per generazioni future è importante sensibilizzare verso un approccio ecologico. Utilizzate la lavatrice a carico pieno e scegliete un elettrodomestico a classe energetica A+++ che comporta un abbattimento dei consumi e un risparmio anche sulla bolletta della luce: questo è il bucato senza spreco.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });