E il fidanzato? Come sopravvivere alle feste... da single!
Moda Uomo: 7 curiosità che le sfilate ci hanno regalato

Giornata mondiale del gatto: 5 modi per celebrare i nostri mici

Gli animali diventano parte della famiglia e sono spesso considerati i nostri migliori amici: per questo nascono ricorrenze a loro dedicate... come la giornata mondiale del gatto

Giornata mondiale del gatto: 5 modi per celebrare i nostri mici
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

Avete mai sentito parlare della giornata mondiale del gatto? Se siete amanti dei felini e non conoscevate questa ricorrenza, correte subito ai ripari: il prossimo 17 febbraio sarà il giorno giusto per dimostrare amore e affetto al vostro amico a quattro zampe.

Giornata mondiale del gatto: come nasce?

Benché nel mondo se ne annoverino di diverse, la tradizionale giornata del gatto in Italia si festeggia il 17 febbraio. Istituita nel 1990, la festa non è solo un modo per celebrare i felini in tutta la loro bellezza, ma anche per ribadire l'importanza che un tenero micetto possa avere nella nostra vita.

Vere star del web, nessuno riesce a resistere al fascino esercitato da uno degli animali più intelligenti al mondo. Ma perché è stato scelto proprio il 17 febbraio? Innanzitutto, febbraio è il mese dell'Acquario che, caratterizzato da indipendenza e spiritualità, molto si avvicina allo spirito libero dei felini.

In secondo luogo, febbraio è il mese dedicato alla magia e al mistero, tra i punti di forza del gatto. Quali che siano i motivi alla base della festa, la giornata mondiale del gatto è un'occasione in più per dimostrare ai nostri amici quanto li adoriamo.

5 modi per celebrare i nostri amici gatti

Amata da grandi e piccini, la giornata mondiale del gatto sta prendendo sempre più piede nel nostro Paese, portando con sé decine di eventi e manifestazioni da nord a sud. Ma per celebrare degnamente questa ricorrenza dobbiamo cercare di immedesimarci nel nostro gatto, provando ad anticipare i suoi desideri. Come farlo? Scopriamolo insieme!

Prepariamo dei regali: il primo passo è proprio questo. Celebriamo la giornata mondiale del gatto regalando al nostro micio un nuovo tiragraffi, un pupazzo morbido o una cesta nuova di zecca in cui andare a riposarsi quando la stanchezza si farà sentire.

Inventiamo un menu speciale: la salute del nostro amico a quattro zampe è un bene prezioso da salvaguardare. Ma in questo giorno così speciale, un piccolo strappo alla solita dieta si potrà pur fare, no? Spazio, dunque a bocconcini di pollo o di tenero manzo, a filetti di pesce o a ghiotti spuntini.

Spazio alle coccole: benché amino l'indipendenza, ai gatti piace molto anche essere coccolati. Una spazzola nuova che possa rimuovere il pelo in accesso o una salvietta umida che distenda e lucidi il manto, diventano il regalo ideale per coccolare il nostro micetto rispettando le sue abitudini.

Certo, abituare il gatto a un collare, non è un'impresa semplice. Ma se vogliamo trascorrere tutta la giornata con il nostro gatto, possiamo dotarci di una capiente borsa o di un comodo trasportino per andare alla scoperta del mondo esterno.

Organizzare un party felino: per quanto bizzarra, questa è tra le usanze preferite dagli americani per celebrare gli amici a quattro zampe. Molte associazioni, infatti, organizzano delle vere e proprie feste a tema per regalare ai gatti un'esperienza di vita all'aperto ma in totale sicurezza.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });