Come perdere peso e restare in forma, scegliendo la dieta più adatta
Fine delle vacanze: 5 consigli per eliminare lo stress da rientro per tutta la famiglia

Gli 8 danni che l'aria condizionata crea alla pelle: scopri come proteggerti

Strategica alleata per contrastare l'afa e la calura estiva, l'aria condizionata nasconde insidie e controindicazioni. Per fortuna esistono anche i rimedi. Vediamo come proteggersi per non rinunciare all'innegabile benessere della climatizzazione.

Gli 8 danni che l
frau mit erkältung sitzt im büro
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
La Redazione di inVIPtus

8- Danni da raffreddamento

La differenza marcata tra la temperatura esterna e quella degli ambienti climatizzati può danneggiare le vie respiratorie. Proteggersi è semplice: rafforza le difese immunitarie aumentando l'assunzione di vitamine e sali minerali sotto forma di succhi di frutta e centrifugati di verdura e copriti bene quando entri negli ambienti condizionati.

7- Dolori articolari

Sottoporsi al getto d'aria fredda può generare una piacevole sensazione di benessere ma infiammare le articolazioni e le ossa, attivando malattie reumatiche legate alla cervicale. Evita di stazionare in zone esposte direttamente al getto dell'aria condizionata e ricordati di indossare uno scialle o un foulard per proteggere il collo e la schiena.

6- Problemi digestivi

Dopo i pasti l'afflusso di sangue allo stomaco aumenta per favorire i processi digestivi, evita dunque, di esporti alle basse temperature e a sbalzi termici improvvisi perché questo può causare una congestione. Indossa un pullover o un cardigan per mantenere costante la temperatura corporea. 

5- Pelle del viso disidratata

Abbassando la temperatura si abbassa anche la percentuale di umidità presente nell'ambiente con la conseguenza che anche l'epidemide si disidrata. La pelle del viso ne risente diventando più secca e visibilmente spenta. Rimedia ripristinando l'idratazione del viso con una buona crema idratante che ricostruisce l'equilibrio idrolipidico.

4- Fastidiose irritazioni oculari

Anche gli occhi sono a rischio per l'abbassamento della temperatura e del tasso di umidità. L'aria troppo secca può ridurre la naturale lacrimazione causando rossore, secchezza oculare e prurito. Può essere di sollievo l'uso di un collirio ad azione lenitiva e idratante a base di acido ialuronico.

3- Capelli secchi

Anche i capelli sono molto delicati e possono subire danni da esposizione al condizionatore, l'aria secca può disidratarli proprio come succede all'epidermide e generare antiestetiche doppie punte. Proteggili creando un film idrolipidico, applica una maschera dopo ogni shampoo.

2- Frequenti emicranie

La cosiddetta cefalea da freddo è la conseguenza della disidratazione corporea. Contrastala con una bottiglia di acqua minerale, bevi di frequente e a intervalli regolari.

1- Rughe più evidenti

La pelle disidratata è più rugosa, meno elastica e appare invecchiata. Vaporizza frequentemente dell'acqua termale sul viso e usa regolarmente un buon siero.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });