Make up, il trucco perfetto per chi porta gli occhiali
Capelli, come stimolare la crescita in maniera naturale

Guadagna ospitando, il nuovo business sicuro

Avete mai pensato di poter guadagnare ospitando qualcuno a casa? Ebbene oggi questo è possibile, ma soprattutto sicuro.

Guadagna ospitando, il nuovo business sicuro
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione InVIPtus

Sembra incredibile che possa esistere una formula "guadagna ospitando" ma è uno degli ultimi trend in fatto di business. Scoprite come funziona.

Guadagna ospitando: cos'è?

Il sito Airbnb è uno dei colossi del settore. Il suo funzionamento è semplice: chiunque può diventare un host e affittare il proprio appartamento o una stanza da condividere con i viaggiatori. Il locatario ha la facoltà di decidere quale disponibilità dare, in quali periodi, il prezzo e le regole da far rispettare.

A cosa serve quindi il sito? Airbnb funge da una sorta di assicuratore che protegge la casa e tutto ciò che è in essa contro danni e furti, fino a un massimo di 800.000 € di danni più un'assicurazione sugli oggetti di valore.

Guadagna ospitando è il sistema perfetto per chi vuole ampliare le proprie entrate o ha una grande casa inutilizzata che potrebbe fruttare molto.

C'è chi ha utilizzato il servizio per un breve termine così da effettuare dei nuovi acquisti o dei restauri per il proprio appartamento, non importa! Questa metodica è una delle più semplici forme di guadagno attualmente esistenti. Basta cliccare sul sito e dare un'occhiata ai vari prezzi per avere una piccola idea della remunerazione.

Guadagna ospitando, il nuovo business sicuro

Funzionamento e consigli

Bisogna innanzitutto capire che chi usa Airbnb è un turista o una persona che tende a spostarsi per lavoro e che vuole risparmiare sull'alloggio. Sono molti che preferiscono affittare una stanza a breve termine piuttosto che andare in albergo, quindi il primo passo da compiere è scegliere il genere di visitatore disposto a ospitare.

La fiducia è il requisito necessario affinché tutto vada bene. In un secondo momento Airbnb vi darà la possibilità di richiedere un documento di identità, elencare tutte le regole della casa, leggere le recensioni degli affittuari qualora ne abbiano, disporre di un'assistenza repentina e h24, essere tutelati da ben due assicurazioni del valore di 800.000 in caso di danno e furti.

Il pagamento è deciso interamente da voi, guadagnerete tutto e lascerete una percentuale del 3% al sito al momento della prenotazione, una delle più basse sul mercato. Le modalità di pagamento sono tante e a vostra discrezione. Attualmente il sito conta quasi 3 milioni di host al mondo, 800.000 soggiorni a notte e 14.000 nuovi host al mese.

Una community attiva e ben nutrita che risponde continuamente alle richieste del mercato. Se abitate in una zona turistica cosa state aspettando? Qualora siate in un contesto meno dinamico, non sottovalutate questo aspetto. Il fatto di essere in pochi host significherà molta meno concorrenza e più guadagno.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });