Kiwiberry, la nuova tendenza food su Instagram
Macarons, dove nascono i piccoli dolci francesi

Ice Festival, il concerto con strumenti di ghiaccio

Ice Festival, un concerto dentro l'Ice Dome con strumenti di ghiaccio che suonano perfettamente, il locale è in grado di contenere fino a 200 persone dentro.

Ice Festival, il concerto con strumenti di ghiaccio
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione InVIPtus

invpt_button (1)

Se amate i festival e volete qualcosa di fuori dal normale, scegliete l'Ice Festival! Leggete per avere tutte le informazioni utili.

Che cos'è l'Ice Festival?

Mettete un igloo, un freddo polare e un artista che suona degli strumenti di ghiaccio, ecco l'Ice Festival! A Ponte di Legno-Tonale c'è un comprensorio sciistico che si affaccia sulle bellissime Dolomiti. Qui c'è l'Ice Dome, un locale fatto di ghiaccio e che può ospitare fino a 200 persone al suo interno.

Il festival organizzato al suo interno vedrà alternarsi una serie di artisti, i primi ad aver inaugurato il festival sono stati i The Bastard Sons Of Dioniso che hanno dovuto diminuire il loro impeto e imparare a suonare delicatamente gli strumenti di ghiaccio.

Jacopo Broseghini ha raccontato di quanto le sonorità fossero diverse e bellissime, oltre al fatto di dover colpire a malapena lo strumento per ottenerne un suono pulito e delicato.

Chi ha inventato l'Ice Festival

La nascita del festival è dovuta a un progetto di Tom Linhart, un artista del ghiaccio con 36 anni di esperienza. Quest'ultimo ha raccontato in maniera sommaria come non ci fosse nulla fino a pochi mesi prima.

Il fatto è stato confermato da Michele Bertolini, consigliere delegato del consorzio, che ha raccontato quanto sia stato complicato costruire un igloo in un periodo caldo come quello autunnale. Per costruire l'igloo c'è stato bisogno di una squadra di 15 volontari che sono riusciti nell'impresa, rinunciando a notti di sonno pur di rientrare nei tempi prestabiliti.

Ma come fa a non sciogliersi con il respiro degli spettatori? Semplicemente perché il progetto è stato ben studiato, così da indirizzare il respiro verso l'alto e lasciare che gli strumenti musicali rimangano freddi e integri.

Come raggiungere l'Ice Festival

Basta che vi fermiate alla cabinovia del Passo del Tonale per vedere l'Ice Festival, è fondamentale avere una tuta spessa, scarponcini da neve, guanti, sciarpa, cappello e tutto ciò che può essere utile per proteggervi dal freddo.

Ogni concerto dura 45 minuti e, dopo aver assistito allo spettacolo, potete riscaldarvi al vicino rifugio prima di ritornare a casa. Ogni settimana ci sono 4 concerti e prevedono artisti proveniente da tutto il mondo. Lo stampo è rock, jazz, pop e folk. Insomma, sembra essere davvero molto divertente perciò è meglio affrettarsi prima che il sole sciolga la magia.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });