Autunno/inverno 2018/2019, i modelli di borse di tendenza il prossimo inverno
Il ritorno delle paillettes

Il look di Brad Pitt non è mai stato originale, ecco perchè

Ha avuto numerose storie d'amore nella sua vita e ogni volta ha cercato, in qualche modo, di assomigliare alla propria compagna. È questo il "vizio" di Brad Pitt: se ne è accorta, di recente, una utente di Twitter.

Il look di Brad Pitt non è mai stato originale, ecco perchè
il look di Brad Pitt
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

Avete mai fatto attenzione ai diversi look di Brad Pitt? Sì? Allora, forse, alcuni di voi avranno notato che ogni cambio di stile è strettamente legato al cambio della compagna di vita dell'attore hollywoodiano.

Cambio di compagna, cambio di look: Brad Pitt non è molto originale

Nel corso della sua vita ha avuto diverse compagne e in ogni occasione ha cercato con loro un'affinità particolare che arrivasse addirittura ad una somiglianza fisica. Parliamo dei look di Brad Pitt.

La prima persona a notare questa caratteristica particolare della star americana è stata una fotografa di New York, Sarah McGonagall. È stata lei che è riuscita a recuperare un vecchio giornale in cui venivano messe in evidenza tutte le somiglianze che Brad Pitt aveva con ogni sua compagna.

Nel corso degli anni la tendenza ad imitare il look della propria fidanzata non è andato perso, anzi, in alcuni casi le trasformazioni sono davvero stravolgenti.

Dai capelli all'abbigliamento

Di fidanzate Brad Pitt ne ha avute numerose: da Gwyneth Paltrow a Jennifer Aniston fino ad Angelina Jolie. Per ciascuna è stato riservato un cambiamento d'immagine davvero evidente.

Ma cominciamo questo viaggio con Sinitta Malone: il look di Brad Pitt si è avvicinato spesso a quello della cantante che vestiva spesso di nero. La prima fidanzata ufficiale di Brad Pitt è Jill Schoelen e molte immagini testimoniano come il look dei due fosse spesso identico. Negli anni Novanta Brad Pitt è accompagnato da Juliette Lewis: per entrambi stile casual e capelli biondo scuro lungo il viso.

Da Gwyneth Paltrow ad Angelina Jolie

Nella seconda metà degli Anni Novanta sboccia la relazione con Gwyneth Paltrow e qui cambia ancora il look di Brad Pitt che sfoggia capelli corti biondo platino come la sua fidanzata.

Arriva il 2000 e tocca a Jennifer Aniston. L'attrice di "Friends" riesce addirittura a portarlo all'altare. In cambio Brad Pitt si presenta con capelli pienti di gel come quelli di sua moglie. Come spesso accade a Hollywood la storia successiva nasce sul set.

Qui Brad Pitt conosce infatti Angelia Jolie e anche in questo caso i suoi look vanno di pari passo a quelli della nuova compagna: capelli lunghi, coda di cavallo, oppure ordinati con la riga a lato: insomma, non soltanto insieme nella vita sentimentale, ma insieme anche davanti allo specchio e nello stesso negozio a fare shopping.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });