Harry Potter: prima e dopo, ecco come sono cambiati gli attori
Reagisci alle critiche, ecco come: te lo spiega Tyra Banks

La casa di carta, arriva la terza stagione per la serie cult di Netflix

Considerato l'enorme successo delle prime due stagioni della serie tv era del tutto prevedibile, ma ora Netflix ha confermato che il terzo capitolo de La casa di carta si farà.

La casa di carta, arriva la terza stagione per la serie cult di Netflix
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

Considerato l'enorme successo delle prime due stagioni della serie tv era del tutto prevedibile, ma ora Netflix ha confermato che il terzo capitolo de La casa di carta si farà.

Nel 2019 la terza stagione

Che ci fossero novità nell'aria lo si era intuito già dal messaggio postato su Twitter dal "Professore", che annunciava un futuro colpo in una nuova città. La notizia è stata poi confermata direttamente dalla nota piattaforma di streaming americana, in occasione di un evento tenutosi recentemente a Roma: la terza stagione de La casa di carta sbarcherà su Netflix nei primi mesi del 2019.

La serie tv spagnola in breve tempo è diventata un vero e proprio cult tra gli appassionati del genere perciò, sebbene inizialmente il racconto ideato da Alex Pina non prevedesse un proseguimento, è stata decisa la produzione del terzo capitolo. Per ora non ci sono ulteriori indiscrezioni, se non che sarà presente quasi tutto il cast delle prime due fortunate stagioni.

La trama de La casa di carta

La casa di carta racconta le vicende che ruotano intorno a 8 particolari e diversi personaggi che vengono reclutati da un misterioso "Professore", il quale ha un progetto davvero molto ambizioso: fare un assalto alla Zecca nazionale spagnola per stampare e rubare delle ingenti quantità di denaro.

Oltre a una trama decisamente avvincente e ricca di colpi di scena, a catturare l'interesse dello spettatore sono proprio le storie e le personalità degli 8 criminali, i quali sono identificati con i nomi di alcune città (Berlino, Nairobi, Oslo, Mosca, Tokyo, Rio, Helsinki e Denver). Alle figure degli 8 ladri si intrecciano poi quelle degli ostaggi e della polizia.

Il successo della serie spagnola

Inizialmente La casa di carta fu mandata in onda su un'emittente televisiva spagnola tra maggio e novembre 2017. A livello nazionale riscosse un buon successo e ottenne dei riconoscimenti, perciò Netflix, fiutato il potenziale della serie, decise di acquisirne i diritti.

A dicembre dello stesso anno ne iniziò la diffusione a livello mondiale, dividendo però l'opera in due stagioni distinte, la seconda delle quali trasmessa ad aprile 2018. Entrambe hanno conquistato un enorme successo, trasformando La casa di carta nella serie tv non americana più vista in assoluto e diventando così una delle nuove punte di diamante della piattaforma. I motivi sono evidenti: la storia, infatti, è intrigante e travolgente, coinvolge e appassiona lo spettatore che così finisce per affezionarsi ai personaggi.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });