La bellezza della rustica campagna toscana a casa tua: 5 mobili ispirazione
Cucina sudamericana: quali sono i piatti tipici da provare?

Nella vita ci sono solo 3 amori (ma solo uno è quello vero)

Innamorarsi di 3 persone può sembrare normale in un'intera vita, per altri troppo mentre alcuni ancora aspettano il primo amore. Secondo la scienza tutti viviamo 3 amori: ecco quali e le loro caratteristiche.

Nella vita ci sono solo 3 amori (ma solo uno è quello vero)
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
La Redazione di inVIPtus

3 amori

I 3 amori della vita e il primo in assoluto

Secondo studi scientifici ogni persona, indipendentemente se eterosessuale o omosessuale si innamora 3 volte nell'arco della propria vita. Non si tratta di infatuazioni ma di vero amore rivolto a 3 diverse persone e spesso anche molto differenti tra loro, però solo una di queste si rivela essere quella giusta e decisamente la più adatta.

Il primo amore, quello che secondo un famoso detto "non si scorda mai" è definito dagli studiosi un innamoramento di tipo più infantile e romantico, esattamente detto "amore da favola". È il primo approccio all'innamoramento e durante questo periodo idilliaco ci si sente come invincibili e si è convinti che la persona amata sia perfetta in ogni suo aspetto. In realtà gli esperti dichiarano che in questo primo rapporto amoroso oltre all'infatuazione iniziale, non esiste una reale affinità con il prescelto e che questo primo innamoramento è destinato a finire. Questo è solo il primo passo verso l'amore vero, che secondo lo studio condotto è il terzo che capiterà in ordine cronologico. Se invece avete dubbi sulla fedeltà del vostro attuale partner, soprattutto se è un uomo muscoloso, leggete cosa dicono gli scienziati a proposito. 

L'amore vero e quello che fa soffrire

Poco dopo l'amore da favola dicono gli esperti, ci si imbatterà in quello che fa soffrire: è praticamente una tappa obbligata per tutti affermano. Il secondo innamoramento sarà rivolto ad una persona sbagliata e oggettivamente non adatta a noi. Si passerà inevitabilmente attraverso comportamenti e dinamiche standard quali bugie, gelosie, lacrime, tradimenti non necessariamente fisici e ovviamente vivendo un malcontento generale durante quasi tutta la relazione. Molto spesso è proprio questo secondo amore quello che finisce in modo drammatico, con conseguente difficoltà a superare il dolore e ad intraprendere nuove relazioni.

Infine però arriverà finalmente il terzo amore, quello definito vero dagli esperti fermamente convinti sia rivolto proprio alla persona più giusta per noi. Si definisce "amore inaspettato" e arriverà quando le speranze si sono in un certo senso esaurite e magari si è concentrati sullo studio o sul lavoro. Il terzo amore è per gli esperti quello perfetto e che ci porterà ad una relazione stabile e duratura. È proprio questo il cosiddetto grande amore della vita, anche se forse all'inizio si sarà scettici e non si crederà d'aver trovato un partner finalmente ideale.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });