5 consigli per avere delle scarpe come nuove
La nuova regina di Instagram ? Ariana Grande

Chi sei veramente? Te lo dice la posizione in cui dormi

Lo sapevi che si può rivelare chi sei veramente attraverso la posizione che scelgi per dormire? Ognuno di noi dorme in una posizione particolare ma ne esistono alcune maggiormente usate che sono state analizzate, scopri di che si tratta.

Chi sei veramente? Te lo dice la posizione in cui dormi
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione InVIPtus

Sapere come dormi può rivelare interessanti aspetti del carattere. Il riposo notturno, infatti può essere favorito o sfavorito anche dalla posizione assunta e questa a sua volta è correlata alle peculiarità caratteriali di ognuno.

Posizione fetale

Spesso preferita dalle donne, questa posizione viene ritenuta la più comoda per favorire il sonno. Generalmente è associata a persone che soffrono di ansia, ma che al tempo stesso hanno un carattere determinato. La posizione fetale genera un senso di tranquillità e rassicurazione.

Se si dorme in posizione fetale si possiede un carattere apparentemente forte che nasconde un animo sensibile. Se si assume per dormire lo si fa per trovare inconsciamente un conforto dall'angoscia e riportare lo status mentale a quello che si aveva nel grembo materno. Occorre anche fare una distinzione su come dormi pur assumendo questa posizione.

Se lo fai con le braccia distese stai nascondendo un desiderio di cambiamento, se invece tieni le braccia piegate probabilmente stai celando una forte voglia di scappare dallo stress di ogni giorno.

Posizione supina

La posizione supina si suddivide in quelli che dormono "a soldato" (supini con braccia lungo i fianchi e gambe distese) e "a stella" (con le braccia sopra la testa e gambe leggermente divaricate). La posa del soldato è associata a persone riservate, con difficoltà a lasciarsi andare.

La stella, invece, è generalmente assunta da persone generose e ben disposte all'ascolto. Il tratto che distingue chi dorme supino è la voglia di tranquillità, anche se la stessa posizione non favorisce il sonno, intatti chi sceglie questa posizione per il riposo notturno spesso ha disturbi respiratori e del sonno.

Posizione prona

Se guardando a come dormi, vedi che preferisci stare a pancia in giù probabilmente hai un carattere insicuro e temi di perdere il controllo. Nonostante tutto, se dormi in questa posizione sei una persone sensibile, attenta anche a rivolgere critiche agli altri.

Anche questa, come la supina, è una posizione che può causare problemi respiratori e disturbi del riposo a causa del peso che "preme" su costato e pancia. Le persone che assumono questa posizione durante la notte spesso si svegliano nervose.

Posizione sul fianco

Anche per questa occorre fare una distinzione tra quella "a tronco" e quella "a cercatore". La prima è più rigida e denota un carattere estroverso e sospettoso, talvolta addirittura cinico. Inoltre, spesso chi dorme "a tronco" fatica a prendere decisioni.

Chi riposa "a cercatore" tiene le braccia distese verso l'esterno, simbolo di un carattere estroverso ai limiti dell'ingenuo. Se dormi in questa posizione probabilmente tendi a fidarti molto degli altri, pur rischiando delusioni.

Conclusione

Come dormi può indicare i lati del tuo carattere, ma ovviamente non si tratta di una scienza esatta e non puoi basarti su questo se, ad esempio, fatichi ad addormentarti. In questo caso è bene seguire qualche consiglio specifico e, se necessario, consultare uno specialista dei disturbi del sonno.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });