Star insopportabili, chi sono i vip più detestati
Mousse di fragole, ricetta facile per un dessert fresco

Postumi della sbornia, i rimedi naturali per smaltirla

Vorreste sapere quali sono i rimedi naturali ed i consigli per far passare la sbornia? Ve lo diciamo noi! Basta seguire questi 3 semplici consigli.

Postumi della sbornia, i rimedi naturali per smaltirla
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione InVIPtus

invpt_button (1)

I postumi della sbornia possono essere davvero insidiosi, ma riprendersi in fretta dopo una notte di baldorie si può. Ecco tutti i rimedi naturali per smaltirla.

1. Bere molto

L'effetto diuretico dell'alcol provoca una perdita abbondante di liquidi, favorendo la disidratazione, che è la principale responsabile dei disturbi peggiori della sbornia. Per contrastare la disidratazione, prima di mettervi a letto, bevete almeno mezzo litro d'acqua, in questo modo sarete più idratati al risveglio.

Contiuate a bere anche durante il giorno sorseggiando bevande isotoniche, molto efficaci per recuperare i liquidi persi e apportare energia. In alternativa, potete bere anche dei succhi di frutta fresca, le vitamine e i minerali vi doneranno una sferzata di energia.

Spesso, quando si hanno i postumi di una sbornia vi è anche nausea e vomito. Per contrastarli, potreste prepararvi una tisana allo zenzero, che vi donerà un sollievo immediato. Evitate di bere bevande a base di caffeina poiché contribuiscono ad accentuare la disidratazione.

2. Mangiare

Un altro rimedio contro la sbornia è quello di mangiare, ma cosa? Le uova ad esempio, sono un alimento perfetto perché contengono cisteina, un amminoacido che consente di depurare l'organismo dalle tossine rilasciate dall'alcool.

Non tutti, però, sono abituati a mangiare uova al mattino, per questo, in alternativa, potete preparavi una bella tazza di latte e cereali, meglio se integrali perché contengono maggiori vitamine e sostanze nutritive.

Durante il giorno potreste preparavi un brodo, un pasto leggero che aiuta a reintegrare vitamine e minerali. Inoltre, sono molto importanti i cibi ricchi di potassio come le banane, i kiwi e le patate, poiché contribuiscono a combattere la stanchezza e la nausea. Se vi sentite lo stomaco sotto sopra, mangiare del pane asciutto, un toast o dei crackers, può essere di grande aiuto.

3. Riposare

La sbornia influenza molto la qualità del sonno, quindi la soluzione migliore per rimettervi in sesto è quella di dormire qualche ora in più, poiché la mancanza di sonno non fa altro che aumentare i sintomi dei postumi di una sbornia.

Quando vi sentirete meglio potreste fare una passeggiata, ma senza sforzarvi troppo per non rischiare di disidratarvi ulteriormente. Passeggiare contribuisce ad accelerare il metabolismo e ad espellere l'alcol. Tra i sintomi della sbornia, quello più odioso è sicuramente il mal di testa.

Per contrastarlo effettuate un massaggio al centro della nuca e alle tempie, esercitando dei movimenti circolari. Infine, cercate di non pensarci troppo: non sprofondate nella disperazione più totale, ma reagite. L'indifferenza, in alcuni casi, è l'arma migliore per convincere la mente che va tutto bene.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });