Moda e Cultura, svelata la nuova collezione di Vans con le opere di Van Gogh
Ferragni, conosciamo meglio la sorella Francesca

Settembre, è tempo di tornare a scuola. Il calendario di tutti i "ponti" dell'anno

Il calendario regione per regione per il nuovo anno scolastico 2018/2019. Che può vantare vacanze di Pasqua da record.

Settembre, è tempo di tornare a scuola. Il calendario di tutti i "ponti" dell
ritorno a scuola
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

L’estate sta giungendo al termine anche quest’anno e come sempre gli alunni di tutta Italia si preparano a fare rientro sui banchi di scuola. Mai come quest'anno vedrete tanti ponti e le polemiche si infiammano.

Calendario di inizio lezioni 2018/2019

I più fortunati quest’anno saranno gli alunni della Puglia che godranno del ritorno a scuola direttamente il 20 settembre, ancora in tempo per l'ultimo bagno d'estate. Qualche giorno prima sarà il turno di Calabria, Marche, Liguria, Lazio, Toscana, Emilia Romagna e Sardegna che rientreranno il 17 settembre.

Gli alunni del Molise torneranno a sedere tra i banchi il 13 settembre mentre Umbria, Campania, Valle d’Aosta, Lombardia, Sicilia, Trento e Veneto lo faranno il 12 settembre. Il 10 settembre arriva il turno degli alunni del Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Abruzzo e Basilicata.

Gli alunni della provincia di Bolzano quest’anno cominceranno la scuola in pole position, l’apertura per loro è prevista il 5 settembre.

Come avete potuto notare, c'è davvero molta disparità tra le diverse regioni che diversificano queste date in base ai loro programmi.

Ponti previsti per l’anno scolastico

Quest’anno sarà, per la gioia degli alunni, ricco di lunghi ponti. Il primo arriverà già con la festa di Ogni santi che cadrà di giovedì e molte scuole sceglieranno di restare chiuse fino al lunedì. Si prevede quindi un ponte lungo che sarà una splendida occasione per un week-end fuori porta con tutta la famiglia.

Per l’Immacolata nessun ponte, visto che cadrà di sabato mentre invece per Natale la chiusura delle scuole è prevista per venerdì 21 dicembre per poi riaprire il 7 gennaio.

I ponti del secondo quadrimestre

Le feste pasquali saranno molto più lunghe quest’anno. La regina della festa, Pasqua, sarà celebrata il 21 aprile e l’ultimo giorno di scuola sarà il 18 (giovedì). Il bello però non è ancora finito: visto che la riapertura è prevista per il 23 aprile, molti istituti hanno deciso di aprire i cancelli della scuola direttamente il 26 aprile (venerdì), in modo da inglobare la celebrazione della Festa della Liberazione. Il risultato sono praticamente 8 giorni di vacanza, una sorta di Natale 2.0.

La Festa del 1° maggio cadrà di mercoledì. Molte regioni sono in allarme per l’eccessivo numero di festività e ponti e hanno imposto, per un corretto svolgimento del programma scolastico, almeno 200 giorni di attività scolastica.

Insomma, il ritorno a scuola sarà sicuramente meno drammatico alla vista di tutti questi ponti ma, se siete genitori, potrebbe essere un problema!.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });