Nikolai, il principe scandinavo che ha fatto impazzire Dior
Da Hollywood alla vita normale, 5 attori che hanno cambiato la loro vita

Sfida di tag, il nuovo gioco che sta spopolando tra i ragazzi

Quando gli adulti portano avanti un gioco sanno farlo veramente bene. Sfida di Tag ne è la prova! In italiano è famoso come "acchiapparella", ovvero quel gioco in cui i bambini si rincorrono.

Sfida di tag, il nuovo gioco che sta spopolando tra i ragazzi
Sfida di tag
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

Quando gli adulti portano avanti un gioco sanno farlo veramente bene. Sfida di Tag ne è la prova!

Che cos'è Sfida di Tag?

In italiano è famoso come "acchiapparella", ovvero quel gioco in cui i bambini si rincorrono. Sfida di Tag ripercorre le stesse regole: un giocatore avrà il compito di acciuffare un partecipante che da quel momento in poi sarà "taggato" e avrà il compito di acchiappare qualcun altro a sua volta.

Il nome Sfida di Tag deriva dall'inglese "Tag! You're it!" ovvero la frase che si pronuncia quando si tocca un giocatore e si passa il turno.

Sembrerebbe un normale passatempo infantile, uno di quei giochi che si perdono con la maturità ma il web regala sempre belle sorprese.

Perché è diventato improvvisamente famoso

La notizia del gruppo di adulti che gioca a Sfida di Tag ha fatto il giro del web in brevissimo tempo. La storia è incredibile: un gruppo di adulti ci gioca costantemente da 23 anni per un mese all'anno.

L'obiettivo è rimanere in contatto, non allontanarsi a causa della vita, del lavoro o dei vari trasferimenti, e lasciare intatto il proprio animo bambino. Il gruppo ha dichiarato ai giornali che grazie a questo gioco sono riusciti a mantenere i rapporti e che pianificano le sfide per i restanti 11 mesi dell'anno.

Anche un altro gruppo di ragazzi ha fatto parlare di sé. Georgina Wilkinson è sicuramente più giovane degli adulti precedenti ma ha letto la loro storia proprio su un giornale. Ha pensato fosse una buona idea, coinvolgendo anche i suoi amici.

Il risultato? Giocano da 5 anni e in maniera folle. Georgina ha anche volato per 4.000 miglia, viaggiando dalla Carolina del Nord alla Scozia, per taggare un suo amico durante il battesimo di sua nipote. Il tutto è stato ripreso da uno smartphone che ha rimbalzato il video nell'etere e lo ha reso virale.

Tutti al cinema

Sfida di Tag e le vicende del gruppo di adulti sono il soggetto di "Tag", film uscito il 29 giugno scorso che vede come protagonisti attori come Jeremy Renner, Rashida Jones e Jon Hamm.

Il film riesce a catturare lo stesso spirito giocoso e infantile del gruppo reale, strappando sorrisi e lacrime in alcuni momenti. Uno degli episodi più incredibili del gruppo di adulti fu durante il funerale del padre di uno di loro.

Proprio in quell'occasione ci fu un tag a Mike, il figlio in questione. Per alcuni potrebbe sembrare sconcertante pensare al gioco proprio in quel momento, ma Mike si sentì meglio. Suo padre adorava quel gioco e sarebbe stato felice. Sfida di Tag vuole allontanare le ansie degli adulti e ripristinare la gioia di vivere tipica dei bambini.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });