Pollice Verde, come non abbandonare le piante durante le vacanze
Cellulite addio, 10 rimedi per combatterla

Shopping a Parigi, i luoghi per un weekend di spese pazze

Ecco le vie e i quartieri dove andare a fare shopping a Parigi. Luoghi eleganti con tanti negozi e boutique imperdibili. Per fare gli acquisti dei vostri sogni o per sognare estasiati davanti alle vetrine.

Shopping a Parigi, i luoghi per un weekend di spese pazze
shopping a parigi
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione

Fare shopping a Parigi è un'esperienza da fare assolutamente almeno una volta nella vita. Ci sono alcune zone che rappresentano un vero e proprio paradiso per chi ama fare spese pazze.

Parigi, capitale della moda

La capitale francese è una delle città più importanti per quanto riguarda il settore della moda, sia per la presenza di eventi fashion internazionali sia per la presenza di case di moda e stilisti famosi in tutto il globo.

Per questa ragione Parigi è la meta ideale per un weekend dedicato allo shopping sfrenato. Oltre ai posti più noti, può essere utile conoscere qualche altra zona parigina meno frequentata per non lasciarsi sfuggire occasioni uniche.

Gli Champs Elysèes e i grandi marchi

La centralissima zona dei Campi Elisi è sicuramente una delle preferite dai turisti. Impossibile non passarci almeno una volta per chi visita la capitale francese. La lunga strada degli Champs Elysèes sembra un'enorme galleria commerciale, ma totalmente all'aperto.

Lungo il viale si trovano lussuosi negozi e palazzi appartenenti ai grandi brand francesi della moda ma anche negozi dedicati al benessere e alla bellezza. Intorno alla via principale si snodano una serie di strade dove poter trovare altri negozi firmati, come in Avenue Montaigne oppure Avenue Marceau.

Galeries Lafayette, Printemps e Place Vendome

Si tratta di una grande gelleria commerciale e a Parigi è il luogo più visitato dopo il Museo del Louvre. Questa location non è solo perfetta per lo shopping a Parigi ma attrae anche tantissimi turisti per lo stile art nouveau.

Insieme a questa meraviglia artistica, merita un'occhiata anche "Printemps", un grande magazzino all'interno di un palazzo in stile liberty con una gigantesca cupola bella da togliere il fiato. Per chi ama il lusso sfrenato, i gioielli e l'orolegeria di un certo livello, Place Vendome è una tappa

obbligata del tour.

Gallerie e passaggi coperti, le zone meno conosciute per lo shopping a Parigi

Passando attraverso i giardini di Palais Royal si giunge a una serie di passaggi e gallerie che risalgono ai tempi del XVIII secolo. Lungo questo percorso, poco famoso rispetto a Champs Elysèes e altre zone, si nascondono delle vere e proprie perle per chi ama lo shopping. "Galerie Vitienne" è stata costruita dall'architetto francese Delannoy nel 1823 e si tratta di una galleria lunga ben 176 metri, realizzata con una copertura vetrata studiata per illuminare il mosaico che forma la pavimentazione.

Proseguendo lungo la Galerie, si giunge al primo passaggio coperto di Parigi ("Passage del Panoramas"). In questo magico luogo, che si estende per una lunghezza di oltre 130 metri, ci sono negozi, cioccolaterie, ristoranti e tante altre attività.

Uno dei passaggi coperti maggiormente apprezzati e visitati è "Passage Jouffroy". La struttura è realizzata totalmente in ferro e vetro, con un tetto a ogiva che attira non poco l'attenzione. All'interno della galleria sono presenti numerose attività come il "Muséè Grevin" e la famosissima sala da té "Valentin".

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });