Difficile scegliere, ecco le 15 donne più belle del mondo
Drink alcolici, quali sono i più trendy del 2019

Terme gratis, le location da non perdere

Sono numerose i bagni termali in cui potrete immergervi senza problemi, dal nord al sud Italia. Ecco alcune terme gratis all'aperto da non perdere.

Terme gratis, le location da non perdere
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
Redazione InVIPtus

invpt_button (1)

 

Attraversando il territorio italiano da nord a sud è possibile godere del beneficio delle terme gratis. Numerose sono, infatti, le sorgenti termali in cui potrete immergervi senza problemi. Ecco una piccola guida per raggiungere le migliori location da non perdere.

Terme gratis nel centro-nord

Le terme gratis nel Nord Italia si trovano a Valdidentro in provincia di Sondrio. Partendo da Bormio proseguite verso la stazione sciistica di Livigno. Prendendo il sentiero per il bosco continuate a camminare a piedi fino ad arrivare alla Pozza di Leonardo.

Una curiosità su questo luogo di benessere è che Leonardo le scoprì quando Ludovico il Moro, Duca di Milano, lo incaricò di compiere un sopralluogo per la regolazione delle acque.

Scendendo verso il centro non potete assolutamente perdere le Terme di Saturnia. Le sorgenti termali si trovano nel cuore della Toscana, in provincia di Grosseto. Qui potrete immergervi sia di giorno che di notte. Si tratta di vasche di acqua sulfurea che creano anche delle suggestive cascatelle.

 

 

Le loro acque sono ricche di sali minerali e oligoelementi dall'alto potere esfoliante e purificante. Per raggiungerle dovete prendere la strada che da Scansano conduce a Manciano e fermarvi circa 2 km prima del paese.

I Bagni di San Filippo si trovano in provincia di Siena. Il sito termale è un'oasi ai piedi del monte Amiata. Dal paese di San Filippo dovete percorrere un sentiero nel bosco che porta al sito chiamato Fosso Bianco. Troverete un paradiso in cui dalle montagne bianche sgorga acqua bollente che si riversa nelle piscine termali.

Sempre in provincia di Siena è possibile visitare le terme gratis di Petriolo. Per raggiungerle dovete andare nel comune di Monticiano, in cui scorre il torrente Farma. Accanto al torrente ci sono delle piscine di acque termali cariche di idrogeno solforato. L'immersione serale è ricca di fascino e suggestione poiché di giorno possono essere abbastanza affollate.

Benessere gratis nel sud-Italia

Viaggiando verso sud potrete trovare altrettante terme gratis in cui immergervi in tutto relax. L'isola di Ischia oltre alla suggestione del paesaggio isolano, offre la possibilità di godere di relax gratuito. Le Fumarole di Barano e sant'Angelo sono di origine vulcanica e dalle sorgenti sgorga acqua bollente per cui dovete fare molta attenzione al momento dell'immersione.

Le Terme di Caronte si trovano a Lamezia Terme, in Calabria. L'acqua sgorga ad una temperatura di 39°. Accanto troverete anche una cascata di acqua fredda. Le piscine non sono molto grandi per cui scegliete giorni infrasettimanali per godere al meglio del beneficio.

A Segesta, in provincia di Trapani, le sorgenti termali libere sono di origine vulcanica. Le piscine si trovano in mezzo ad una fitta vegetazione e sono circondate da rocce. Basta prendere l'autostrada Messina-Palermo e uscire per Segesta seguendo le indicazioni.

Le terme libere per eccellenza al sud sono nelle isole Eolie. Le acque del mare che lambiscono la costa dell'isola di Vulcano e presentano le classiche bolle dovute a getti di aria calda risalente dal sottosuolo. Oltre alla pozza di fango curativo è possibile fare il bagno in acqua marina sulfurea. Da Milazzo partono traghetti e aliscafi per le isole.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });