Come perdere peso e restare in forma, scegliendo la dieta più adatta
Passione Vintage: riscopri gli anni 60 con questi 7 accessori

Ti mangi le unghie? 7 consigli per smettere Per Sempre!

Quello di mangiarsi le unghie è un vizio assai diffuso, tanto tra le ragazzine quanto tra le donne. Ecco 7 consigli per togliersi definitivamente questa cattiva abitudine e smettere di rosicchiarsi le unghie per sempre.

Ti mangi le unghie? 7 consigli per smettere Per Sempre!
Condividi:
Punteggio: 0 su 0 voti
-
La Redazione di inVIPtus

7- Applica dei cerotti sulle unghie

Quando si è in casa si possono applicare dei normali cerotti per ferite sulle unghie, in modo tale da avere un concreto impedimento pratico al loro rosicchiamento. Inizialmente sarà necessario cambiarne più di uno, perché la tentazione porterà a toglierli, ma man mano che si utilizzerà questo escamotage sarà sempre meno necessario.

6- Usa i guanti in casa

I guanti sono una protezione perfetta per evitare che le unghie vengano mangiucchiate continuamente, anche in maniera inconsapevole. Di inverno puoi approfittarne per utilizzarli anche fuori casa ed estendere così il tempo di astinenza, mentre in estate puoi utilizzare quelli traspiranti di cotone.

5- Fatti fare la manicure con gel e tips

L'utilizzo di gel e tips per unghie ti aiuterà non solo a limitare la cattiva abitudine a mangiarti le unghie, ma le renderà anche esteticamente più belle e sane. In particolare, smalti semipermanenti e colata di gel creeranno uno strato rinforzante che ti impedirà di mordere e danneggiare le tue unghie naturali.

4- Utilizza il gel di aloe vera

L'aloe vera è una pianta con moltissime proprietà: nel caso specifico ti servirà semplicemente per il suo sapore amaro. Spalmando infatti poche gocce di gel di aloe vera sulle unghie, non appena le avvicinerai alla bocca ti verrà spontaneo allontanarle. Il suo sapore amaro, infatti, rimane intenso e ti renderà impossibile rosicchiarti le unghie.

3- Rosicchia radici di liquirizia

Le radici di liquirizia vengono spesso utilizzate dai fumatori per sostituire gradualmente la sensazione della sigaretta in bocca e per attenuare lo stress che smettere di fumare comporta. Utilizzale con la stessa finalità, mordicchiando le radici di liquirizia (peraltro dal buon sapore) al poste delle tue unghie.

2- Prenditi cura di un dito

Se ti è difficile smettere di mangiarti le unghie da subito, inizia da quella di un unico dito, sfogando lo stress e l'abitudine ormai radicata sulle altre. La differenza sostanziale che noterai tra il dito curato e tutte le unghie delle altre dita, ti farà saltare agli occhi l'importanza di smettere consapevolmente con questa abitudine malsana.

1- Mettiti delle regole da rispettare

Mangiarsi le unghie è un atto compulsivo e incontrollato che non passa attraverso la logica, per cui mettendoti una regola spezzerai questo meccanismo automatico. Stabilisci, ad esempio, di iniziare a mangiare sempre l'unghia del pollice, proseguendo a dita alternate. Ben presto smetterai naturalmemte.

invpt_button (1)

Go Shopping

}); });